ascuoladifumetto-news: 2011

giovedì 3 novembre 2011

GIOVANI AUTORI

Quest'anno i corsi si sono moltiplicati... perché?

Il successo dei due corsi annuali del 2010 e 2011 , oltre ai corsi brevi primaverili, hanno confermato l'esigenza di proseguire e approfondire negli iscritti, dopo il primo anno.
Così la prossima settimana parte il Corso di Fumetto 2, per chi ha già un'idea precisa di cosa raccontare con testi e disegni, e stiamo allestendo un corso di approfondimento di sceneggiatura.
INTANTO, oggi stesso, prende il via il CORSO rivolto ai più giovani... ma ancora per due settimane è possibile iscriversi e inserirsi senza nessun problema!
YOUNGCOMICS è un corso NON per bambini, ma per ragazzi che sono appassionati e sognano di diventare fumettisti, ma che ancora frequentano le scuole e dunque hanno esigenze sia stilistiche che di tempo diverse dagli adulti (i nostri corsi hanno allievi che partono dai 20 anni per arrivare ai 50... e sì, anche a 50 anni si impara e ci si toglie la soddisfazione di fare quello che ci appassionava ma che non si è potuto seguire anni fa).
Il corso di fumetto under 19 è rivolto agli studenti e tiene d'occhio le tempistiche dell'anno scolastico, ma anche le conoscenze tecniche che un ragazzo è probabile non possieda, e invece la sua potenzialità che è molto elevata.
Diciamocelo... sono i 15 anni l'età in cui si pensa "voglio fare fumetti", è quello il momento di approfondire, senza farne una scelta strettamente professionale. Dallo studio del fumetto si può partire per diventare autori, ma anche illustratori, disegnatori, narratori per immagini (e sì, anche il cinema o i video ci rientrano)...
Per informazioni su docenti e costi potete andare sul sito: qui.

Ma un dubbio che assale molti potenziali allievi è sul modo in cui si procede nelle lezioni.
La domanda più frequente è:
5
Come si impara?

Ecco qui come esempio la parte di una lezione di Silvia Ziche .
• La lezione viene pubblicata sul blog-classe (strettamente riservato a iscritti e docenti).
Scritta, riccamente illustrata e arricchita da link che completano le informazioni.


ESTRATTO DA UNA LEZIONE DI SILVIA ZICHE (autrice Disney)
"Il disegno deve assolutamente essere semplice, focalizzato sul personaggio. E l’espressione del personaggio deve assolutamente essere quella giusta per la battuta che pronuncia. Lo sforzo del disegnatore deve essere focalizzato quindi tutto sulla recitazione.[...]
Vi faccio un paio di esempi. Magari le vignette in questione non sono dei capolavori, ma si capisce abbastanza bene il percorso che ho fatto per arrivarci.

Primo esempio. Dovevo fare una vignetta su San Valentino, la festa degli innamorati, per Topolino. Ho cominciato a prendere appunti sul foglio della programmazione: non sempre servono fogli bianchi, si possono prendere appunti dappertutto.
Pensavo al 14 febbraio, chissà perché mi è venuto in mente il 14 luglio, data della presa della Bastiglia. Due cose che non c’entrano niente l’una con l’altra. Aggiungiamoci il luogo comune (che tutti siete in grado di identificare): i maschi non si ricordano mai le ricorrenze. Ed ecco la vignetta.

Secondo esempio. Cercavo delle cose su Google. Su Google ci passano tutti più volte al giorno. E scommetto anche che molti di quei tutti prima o poi digitano il loro nome, per vedere cosa salta fuori. Perché lo fanno? Non dovrebbero sapere benissimo chi sono e che cosa hanno fatto? Do per scontato che questo antefatto tutti siano in grado di ricostruirlo. E così si arriva alla vignetta.

• Nello spazio commenti gli studenti possono commentare e chiedere chiarimenti all'insegnante, oltre a dialogare tra loro, rendendo la classe vivace e stimolante come una vera classe "dal vero". Il docente risponde sempre in questo spazio o con piccoli post di arricchimento.

• Chiude la lezione un'assegnazione di compiti, esercizi, simulazioni di lavoro, da consegnare in genere entro 1 o 2 settimane (i compiti si inviano via mail).

• In tempi successivi i compiti ed esercizi vengono corretti sempre nel blog-classe, con commenti scritti, ritocchi di disegno, indicazioni dell'autore. E commentati insieme agli altri allievi. 
QUI sta la vera lezione e la differenza da corsi su supporti digitali o su blog gratuiti: la CORREZIONE, la revisione, il commento ad personam è quello che forma il disegnatore, lo sceneggiatore e l'autore, assieme a lezioni tecniche e teoriche sul fumetto.
Ecco un esempio di un interessante lavoro di fine anno, e un piccolo commento di revisione e, invece, un commento di Franco Saudelli per degli esercizi delle prime lezioni:


ESTRATTO DA UNA CORREZIONE di un compito - di Laura Scarpa (Coniglio Editore)

"Errore narrativo-logico: v1 e v3 hanno inquadrature identiche, mentre sarebbe normale che i personaggi andassero in direzioni opposte.
v5 le frecce in quel modo sono state tirate dal basso, da di fronte, inclinarle in modo corretto, farei meno rigida la figra di lui, bruttina la prospettiva gambe. Perché non rendere più drammatico facendolo semi-seduto curvo sulla freccia? v7, allargherei il sorriso, o segna mascella.


Attenzione, quando si spoglia ok per riccioli che escono, ma il fisico, nelle proporzioni, non deve cambiare troppo... da dove sbucheranno le ali? forse v8 dovrebbe non far vedere la schiena..."



Di questo esercizio  quello che mi colpisce è l’estrema pulizia e la buona schematizzazione del tratto, due doti da vero “ fumettaro “. La vignetta è tagliata bene. Hai preparato una buona matita di base per il ripasso. Ma il personaggio è un po’ piccolo.
Posizionalo così.


 E poi in fase di ripasso cerca di alternare l’uso del righello con la mano libera. Ho visto che hai tracciato tutte le linee col righello perciò hai già una buona base. Ora vai anche sopra con la mano libera dove ti senti più sicuro, magari sulle linee corte. Hai fatto un buon esercizio, anche se la vignetta non coinvolge dal punto di vista della narrazione.

domenica 23 ottobre 2011

SI PARTEEEEEEE

I due corsi FUMETTO 1 e SCENEGGIATURA 1 sono partiti venerdì. Poiché la seconda lezione sarà i primi di novembre, le ultime iscrizioni sono ancora aperte... ma sbrigatevi! (ricordate? occorre mandare 4 o 5 disegni e tavole a fumetti oppure, per sceneggiatura, 1 racconto e 1 soggetto, brevi assieme al proprio nome, età e studi o lavori).

Il corso FUMETTO GIOVANI inizia a novembre e le iscrizioni sono aperte, vi ricordiamo che si rivolge a studenti dai 12 ai 18 anni compresi e che tiene presente le esigenze e le tempistiche di chi frequenta scuole e licei, ma è un vero corso che seguendo le diverse capacità ed esigenze degli allievi, li porta incominciare i primi passi verso la "professione" fumetto.



Il corso FUMETTO 2 accoglie gli ex-allievi provenienti dal corso base, ma è un corso avanzato  che può interessare anche chi ha già delle basi solide del disegno e del linguaggio fumettistico.


Inoltre vi ricordiamo che a LUCCA COMICS&GAMES siamo presenti nel padiglione di piazza Napoleone, allo stand E 142, potrete iscrivervi o avere informazioni e conoscere alcuni insegnanti!

Il fumetto è passione... e, perché no, anche professione.

sabato 15 ottobre 2011

SOLO DA GUARDARE

Qui 
La magia del disegno che nasce.


E quando è per mano di Gipi è vera magia (dietro la colonna sonora è delle Luci della Centrale Elettrica).


Disegnare fumetti è imparare un mestiere, ma anche cercare un'arte, cercare di rappresentare e comunicare e scoprire che possiamo disegnare (o scrivere, ma vederlo in video è meno affascinante).


Le iscrizioni ai corsi sono ancora aperte, affrettatevi.


Fumetto 1
Fumetto 2 
Sceneggiatura 1
E IL CORSO PER GIOVANI dai 12 ai 18 in un'offerta speciale per i ragazzi che amano fumetto, manga, comics e l'arte del disegno!
tutte le informazioni sul sito 

domenica 2 ottobre 2011

NON HO L'ETA'...

Le domande più frequenti riguardano l'età: 


3
D
"Ho 42 anni (o 48, o 55...) sono troppo vecchio per iscrivermi al corso?"


R
La risposta è no. Anche l'anno passato abbiamo avuto allievi dai 20 anni ai 47. Nessun problema di rapporto con insegnanti e allievi, nessun problema legato alla "mano" o allo stile che poteva essere già troppo formato e irrigidito, anzi i "vecchi" hanno ottenuto ottimi risultati. Si può imparare sempre, e autori che hanno iniziato tardi (per non parlare di scrittori) sono in buon numero. 
Piuttosto è difficile che, dopo una certa età, se si ha un lavoro consolidato, fare fumetti diventi una nuova professione. Il che non esclude la possibilità, oppure farne un secondo lavoro o semplicemente un'attività che dà soddisfazioni e piacere. Di solito si realizza un sogno che da ragazzi è rimasto nel cassetto, ma può essere anche un modo di scoprire nuove strade. La ricerca non ha età, per fortuna!



4
D
 "Mio figlio va ancora alle scuole medie, quanto dovrà aspettare per iscriversi?"


R
Non deve aspettare. Da quest'anno è aperto il corso GIOVANI. Per ragazzi dai 12 anni ai 18. Basta essere motivati, pronti a buttarsi nell'impresa e aver, ovviamente, il consenso dei genitori. Il corso è pensato per le conoscenze anatomiche e tecniche dei ragazzi, che in compenso sono molto veloci e pratici nell'utilizzare il computer per comunicare. Inoltre i corsi svolgendosi a casa permettono ai ragazzi di avere i primi contatti nel mondo del fumetto senza doversi spostare con molte difficoltà, in certi casi, e gestendosi la frequentazione nel rispetto dell'anno scolastico e dei compiti della scuola che frequentano. 
Le lezioni sono pensate sia con attenzione alle letture fumettistiche degli allievi e  relativamente alle date della scuola, in modo da non influire negativamente e a permettere a tutti gli studenti di dedicarvisi con serenità.
Il corso tra l'altro è in un'offerta lancio a un prezzo particolarmente amico (250 euro + 50 di iscrizione, per 20 lezioni)




Manifesto per Rimini Comics di Leo Ortolani, vi sono rappresentati Ratman, Corto Maltese, Zagor e Sergio Bonelli, di cui ricordiamo qui la recente scomparsa

venerdì 30 settembre 2011

DOCENTI

Ecco un piccolo saggio sul blog della nostra rivista Scuola di Fumetto, a proposito di Roberto Recchioni, docente principale e responsabile del corso di SCENEGGIATURA.

Autore di tanti fumetti seriali, creatore, assieme a Lorenzo Bartoli, di John Doe
 e ora sceneggiatore in casa Bonelli, per Dylan Dog e altri progetti e testate, è anche disegnatore di brevi storie di spunto autobiografico o legato alla realtà di oggi, con occhio ironico e disincantato, la sua ultima storia è pubblicata sul ANIMAls n.25, in edicola nei prossimi giorni. 

martedì 27 settembre 2011

LUTTO NEL MONDO DEL FUMETTO

Iscritti o non iscritti, fumettisti o lettori, chi si è avvicinato anche poco al mondo del fumetto, non può ignorare chi sia stato (è strano usare il passato) Sergio Bonelli , figlio di Gianluigi, il creatore di Tex, e di Tea, editrice acuta e appassionata. Dai genitori ha imparato appunto passione e mestiree, ma ha aggiunto tanto di suo, la sfida continua, sebbene negli ultimi anni potesse apparire un editore che non rischiava, basta pensare a quante nuove testate, quante mini-serie e collane a continuato  far nascere..... e editore (grande editore e grande "industriale" dunque) di quelli dal volto umano, dalla gestione personale e familiare. Attento alle vite dei suoi autori, dei dipendenti, degli amici e di tutti quelli del mondo del fumetto. Sceneggiatore lui stesso anche di e creatore  di due personaggi memorabili: Mister No e Zagor (che compie cinquant'anni proprio in questi mesi).
Sempre molto vicino ai progetti editoriali e non di Francesco Coniglio, suo stimato amico, ha guardato con occhio sorridente e pronto alla collaborazione anche la rivista Scuola di Fumetto e ora anche ai nostri corsi, cui partecipano tanti suoi autori.

Salutiamo Sergio Bonelli e il Guido Nolitta che stava in lui, il fantastico inventore di storie e l'editore attento, critico e autocritico, che stava osservando il mutare del fumetto e, dall'alto dei suoi quasi 80 anni, con pacata intelligenza, vi si adeguava, pur tenendo forte le redini della SUA avventura, dei SUOI eroi.
Grazie
I docenti della scuola di fumetto online lo ricordano con ammirazione e affetto

giovedì 22 settembre 2011

ALL'ERTA, i CORSI sono APERTI (e iniziano a metà ottobre)


LE DOMANDE FREQUENTI:

1
D
volevo sapere se esiste un termine entro il quale accettate e valutate eventuali candidati.

R
I corsi di Fumetto 1, Fumetto 2, Sceneggiatura, e Fumetto Giovani inizieranno in date diverse nella seconda metà di ottobre. Per ovvie ragioni prima ci si iscrive meglio è. La data ultima è il 20 ottobre, ma è opportuno, per assicurarsi la partenza del corso e il rientrare nel numero degli iscritti, inviare il prima possibile i materiali per l'ammissione, accompagnati da una piccola motivazione, nome ed età. 

vignetta di @Corrado Mastantuono

2
Che materiali vanno inviati? Per i disegni che cosa si intende per "non copiati"?

R
Per iscriversi a sceneggiatura vanno inviati due testi:
1 soggetto (trama) per un fumetto
1 racconto breve (di narrativa)

Per iscriversi a fumetto vanno inviati:
almeno 4 disegni (meglio se vi sono tavole a fumetti) originali, cioè non copiati da altri fumetti, anche se possono essere ispirati  a personaggi esistenti, ma non esserne la copia precisa. I file non devono pesare più di 1 mega circa per invio di posta. 

Inoltre presentatevi con poche parole, nome, nick name, età, lavori o studi e motivazioni per iscrivervi al corso.... facile  e veloce!

mercoledì 14 settembre 2011

POST DI SERVIZIO COUNICAZIONE

IMPORTANTE!


In questi giorni il server di aruba ha problemi.
Per questo il nostro sito è consultabile ma con qualche imprecisione.
Per QUALSIASI informazione scrivete solo alla mail corsoSdF vi risponderò personalmente
(NON usate quella info) al momento vittima del guasto.

Vi ringraziamo e ci scusiamo per l'intoppo.
(per rassicurarvi questi problemi non riguardano lo svolgimento dei corsi che NON si appoggiano ad aruba)
Ricordate che potete usare anche questo blog per ottenere chiarimenti e informazioni :)

grazie e a presto!

Laura Scarpa

giovedì 8 settembre 2011

GUARDATELI DISEGNARE!

È sempre affascinante vedere un autore che disegna, lì, davanti a voi!
Eppure non è lo stesso gesto che compie mentre crea un fumetto...

Volete capire la differenza? La si impara disegnando, e studiando ai corsi di fumetto online, dove i disegnatori, seppure a distanza, vi seguono guidandovi la mano, consigliano, suggerendo trucchi e regole...
Eccone un po' al "lavoro", dediche e schizzi:
Silvia Ziche, Bastien Vivès, Francesco Cattani e infine Riccardo Mannelli che ritrae Makkox... due firme famossime presenti e premiate a Forte dei marmi in questo Week End!




ascuoladi fumetto-online.com è il sito della scuola e le info sui corsi sono qua 


I corsi inizieranno tra poco più di un mese, perciò affrettatevi a inviare i vostri materiali per essere ammessi. Potrete seguirli a casa vostra e negli orari che preferite: i più pratici, moderni ed economici corsi assieme ai grandi autori del fumetto italiano!

domenica 4 settembre 2011

ISCRIVITI (o informati)

Scuoladi fumetto-online si fa in 4!
I nostri corsi, che tanto successo hanno avuto lo scorso anno, riprendono da metà ottobre. Le iscrizioni sono aperte dal 1 settembre e le selezioni per l'ammissione sono in atto. Basta inviare il materiale richiesto per ogni tipo di corso (immagini o testi), inoltre invia alcuni dati su di TE (età, lavori, interessi) e in poche righe la motivazione che ti spinge a iscriverti e a fare FUMETTI!

4 i corsi in partenza tra ottobre e novembre:

Corso di Fumetto Base (1)
Corso di Fumetto Avanzato (2)
Corso di Fumetto Giovani (12-18 anni)
Corso di Sceneggiatura 

Sono previsti stage di sceneggiatura e corsi di Illustrazione e di colorazione a Photoshop a  partire da gennaio-febbraio

TUTTE LE INFORMAZIONI e approfondimenti sono sul sito 
Ma volete curiosare sui lavori dei nostri allievi? Niente di più facile! Ecco qualche esempio:
illustrazioni 
sceneggiature 
storie 


Per qualsiasi informazione o per inviare il materiale scrivi alla mail della scuola o informati presso Coniglio editore e la rivista Scuola di Fumetto . Inoltre troverai un gruppo anche su FaceBook .
Nei corsi anatomia, scrittura, soggetto e inquadrature e le basi e i trucchi per fare un fumetto. Scoprirai come nasce una tavola:





(le tavole qui sopra sono © Zac Gorman http://magicalgametime.com)


Come farla TU!

venerdì 22 luglio 2011

LUGLIO

Le pre-iscrizioni sono aperte solo fino a lunedì 25 luglio, la casa editrice chiude per ferie. Riapririamo il 20 agosto. Per qualsiasi informazione scrivete a: corsosdf@ascuoladifumetto-online.com  o visitate il sito http://www.ascuoladifumetto-online.com  per i corsi di fumetto e sceneggiatura e il corso di fumetto per giovani!
a presto!
(e se siete curiosi visitate i blog degli allievi qui a sinistra)

venerdì 3 giugno 2011

NUOVI CORSI DI FUMETTO da autunno...


Ecco le prime informazioni sui prossimi corsi che partiranno da settembre ai primi di novembre 2011.
Corsi di fumetto e di sceneggiatura (di fumetto).
Per i corsi e gli stage di illustrazione e colorazione al computer saprete tutto la prossima settimana.


Premessa:
I corsi si seguono da casa online, nell’orario che più è comodo all’allievo.
In genere hanno cadenza settimanale quindicinale, per permettere di fare esercizi e simulazioni.
Le lezioni saranno scritte, disegnate e talvolta filmate, collettive ed esclusive per gli iscritti, compiti ed esercizi saranno dati a tutti gli allievi e corretti ad personam con commenti ed esempi.

Costi dei corsi:
50 euro di iscrizione alla scuola valido 12 mesi per uno o più corsi
+
costo del singolo corso
(per alcuni corsi sono previste due rateizzazioni, che comunicheremo più avanti)

Prendi la mira e scegli il tuo corso!



CORSO DI FUMETTO 1
Dai 18 anni in su
Scopo del corso di fumetto è far raggiungere agli iscritti, partendo dalle basi minime richieste in partenza, una conoscenza del linguaggio, capacità di disegno (conseguente alla preparazione di partenza), l’uso della matita e dell’inchiostrazione nel fumetto, cenni sul colore, preparazione di composizione e narrazione attraverso la sequenza disegnata, basi di sceneggiatura e conoscenza della riproducibilità per la stampa e per il web.

I corsi inizieranno ai primi di ottobre e termineranno a metà giugno, per un totale di 32 lezioni a cadenza settimanale, accompagnate da “compiti” ed esercizi seguiti da vari insegnanti: Franco Saudelli, Laura Scarpa, Roberto Baldazzini, Silvia Ziche, Gipi e altri autori e disegnatori.

Questo corso si intende come un primo anno formativo, che potrebbe venir approfondito in un secondo anno.


CORSO DI SCENEGGIATURA
Dai 18 anni in su
Scopo del corso di sceneggiatura è dare le basi per la scrittura dei vari tipi di fumetto, da quello popolare a quello autoriale, avventuroso, comico ecc., istruendo sui codici di linguaggio, le inquadrature, gli stili narrativi, le tecniche di sceneggiatura, la costruzione dei dialoghi, l’ideazione di storie e personaggi, i codici di lettura. Inoltre, nella seconda parte del corso, il lavoro sarà volto ad approfondire i tipi di narrazione e di fumetto prescelti.

I corsi inizieranno ai primi di ottobre e termineranno a metà giugno, per un totale di 25 lezioni a cadenza settimanale e quindicinale, in modo da permettere l’esecuzione e la revisione  dei “compiti” ed esercizi seguiti da vari insegnanti: Roberto Recchioni, Antonio Serra, Tito Faraci, Pasquale Ruju, Francesco Artibani e coordinamento di  Laura Scarpa.

Questo corso è annuale, ma sono previsti in futuro seminari di approfondimento.


CORSO DI FUMETTO PER GIOVANI
Dai 12 ai 18 anni

Il corso è autonomo, ma può essere anche considerato propedeutico ai corsi “adulti” e si propone l’apprendimento del disegno in funzione del fumetto, l’uso e la decodifica dei codici fumettistici, le basi della narrazione per immagine, esercizi di tecniche e stili partendo da lay-out, bozzetti, matite e infine all’inchiostrazione; con riferimenti e basi adatte a disegnatori più giovani che aspirino alla professione o che siano curiosi di usare questo mezzo di comunicazione (base anche per l’animazione e il disegno di games).

I corsi inizieranno ai primi di ottobre e termineranno a fine aprile (primi di maggio), per un totale di 20 lezioni a cadenza settimanale, in modo da permettere l’esecuzione e la revisione  dei “compiti” ed esercizi seguiti da vari insegnanti e non interferire con l’anno scolastico: Laura Scarpa, con interventi di vari autori: Tuono Pettinato, Francesco Artibani, e disegnatori delle serie Disney, Lupo Alberto, Winx e “manga” italiani.


CORSO AVANZATO DI FUMETTO (2)
Dai 18 anni in su

Scopo del corso di fumetto avanzato (che si rivolge in particolare agli allievi usciti dal primo anno o a giovani professionisti che vogliano migliorare o specializzarsi) è far raggiungere agli iscritti, una maturità stilistica e una tecnica narrativa professionale, approfondendo il percorso intrapreso e il proprio stile e identificando con chiarezza la strada più congeniale.

I corsi inizieranno ai primi di ottobre e termineranno a fine giugno, per un totale di 20 lezioni a cadenza quindicinale, in modo da permettere l’esecuzione e la revisione  dei “compiti” ed esercizi seguiti da vari insegnanti: agli insegnanti del Corso di Fumetto 1, si aggiungeranno altri professionisti di generi e stili diversi e anche l’incontro online con sceneggiatori.


COSTI DEI CORSI:
(cui aggiungere l’iscrizione alla scuola, di 50 euro e valevole 12 mesi)

CORSO DI FUMETTO 1
32 lezioni 460,00 euro

CORSO DI SCENEGGIATURA 1
25 lezioni 370,00 euro

CORSO AVANZATO DI FUMETTO
20 lezioni 300,00 euro (per chi viene dal primo anno -10%: 270,00)

CORSO DI FUMETTO PER GIOVANI
20 lezioni prezzo speciale di 250,00 euro!

ATTENZIONE!
Per essere ammessi ai corsi di disegno occorre inviare alcune tavole, vignette, schizzi (almeno 5 cose diverse)

Per essere ammessi ai corsi di sceneggiatura occorre inviare un soggetto (trama breve di una storia o riassunto) di un vostro fumetto in 15 righe
Un racconto (narrativa) di non più di due cartelle (max. 4000 battute spazi inclusi)

Inoltre scrivete in 2 righe le motivazioni che vi spingono all’iscrizione.

Il materiale va accompagnato da nome, cognome, (nick name se lo avete), età, studi e/o lavori.
Per i minorenni una liberatoria dei genitori.
MAIL e TELEFONO (e indirizzo fisico, successivamente)

Occorre avere una minima dimestichezza con i mezzi internet e avere accesso all’uso di un computer e (per disegnatori, ma anche, saltuariamente, per gli sceneggiatori) di uno scanner.

IL MATERIALE VA INVIATO in file leggeri ma leggibili a:
corsosdf@ascuoladifumetto-online.com

È possibile iscriversi già da ora, dopo la verifica dei lavori inviati e l’approvazione della scuola, effettuando il pagamento e inviandone ricevuta a:
info@ascuoladifumetto-online.com


Per iscrizioni e informazioni
corsosdf@ascuoladifumetto-online.com
info@ascuoladifumetto-online.com
tel:06 8417393 – fax: 06 8415284

dalla prossima settimana informazioni aggiornate sul sito

mercoledì 1 giugno 2011

LUNEDì I NUOVI CORSI (pre-visioni e pre-iscrizioni)

Non ululate alla luna!


vignetta di Mario, corso annuale fumetto
I nuovi corsi sono in arrivo: Fumetto (annuale), Fumetto ragazzi (per giovanissimi), Fumetto Specializzazione, Sceneggiatura (annuale), Illustrazione, Photoshop: basi del colore e stage diversi. Tutto questo è previsto a partire da ottobre. TUTTO ONLINE, i corsi li seguite da casa vostra, dal vostro compuyter e negli orari che vanno bene a voi. Lezioni e scambi con gli insegnanti TUTTI PROFESSIONISTI del fumetto e dell'illustrazione (tra cui Recchioni, Serra, Artibani, Faraci, Saudelli, Baldazzini, Ziche, Mandanici, Scarpa e molti altri...).

sabato 21 maggio 2011

A GIUGNO INFO SUI CORSI

A giugno troverete qui e sul sito tutte le informazioni sui nuovi corsi online che partiranno ad ottobre.
di corsa verso i corsi
(disegno dell'allievo ilGiack, molto bravo!)

Nel frattempo vi aggiorneremo su alcune curiosità e sui corsi che si stanno concludendo.


Il corso con Francesco Artibani è iniziato Giovedì scorso (ancora un posto per l'ultimo ritardatario fino a lunedì) con interessante riscontro degli iscritti: come scrivere un fumetto, un fumetto comico, un fumetto per ragazzi? A queste domande si risponde nel primo round. La prossima lezione-incontro mercoledì, con esercitazioni pratiche da rivedere nell'incontro finale. 

lunedì 16 maggio 2011

DOMANI!

È l'ultimo giorno per iscriversi allo stage di sceneggiatura di Francesco Artibani


autore Disney, Winx, per fumetti comici, pubblicato anche in Francia... potrà farvi scoprire i segreti della sceneggiatura comica, per ragazzi, seriale e d'autore... i SUOI segreti.
Una lezione sul metodo
Una lezione sui suoi lavori, con esempi pratici e reali
Una lezione conclusiva dove confrontarsi con i lavori (esercizi) eseguiti dagli allievi e per rispondere alle loro domande.


Insomma un breve e intenso incontro in cui scoprire i trucchi del mestiere ed entrare in contatto diretto con l'autore.



STAGE DI SCENEGGIATURA con Francesco Artibani
(comico, avventura per ragazzi, fumetto disenyano e strip)




Le basi della narrazione comico e per ragazzi: il soggetto, i personaggi da creare o esistenti da interpretare, come Francesco Artibani immagina e costruisce una storia.
Tecnica di sceneggiatura: sceneggiature dell’autore, analizzate e spiegate in funzione del racconto, del pubblico e dell’interpretazione del disegnatore. 
Esercizi annessi.

Lo stage si rivolge a chi ha frequentato il corso base o a sceneggiatori che siano interessati al fumetto disneyano, a quello genericamente per ragazzi, in Italia e all’estero, e alle strisce comiche, attraverso la visione e le molteplici esperienze di un autore poliedrico quale Francesco Artibani.

costi: 50 euro di iscrizione alla scuola (valido per 12 mesi) + 100 euro di iscrizione allo stage
le lezioni si seguono negli orari più congeniali, dal proprio computer in un blog/classe a inviti.
info sul sito 
per info dirette scrivere qui 

martedì 10 maggio 2011

STAGE di SCENEGGIATURA

Ultimissimi giorni per iscriversi!

La prossima settimana (martedì 17 maggio) avrà luogo la prima delle 3 lezioni che compongono lo stage di Francesco Artibani, sceneggiatore di fumetti e serie animate, Disney (Topolino, PK, WITCH), autore di varie serie per ragazzi e comiche quali Winx, Monster Allergy, Kylion. Sceneggiatore anche per Lupo Alberto e per il mercato francese...
Le tre lezioni saranno incentrate sulla metodologia del lavoro per ragazzi e sul fumetto comico; sulle tecniche di scrittura dell'autore, con esempi di sceneggiature e soggetti reali, infine sul commento e critica degli esercizi dati e risposte sui quesiti posti dagli stessi allievi attorno alla professione e alle tecniche di sceneggiatura. 


Per iscrizioni informazioni sul sito ascuoladifumetto-online.com
o scrivendo qui e qui.